Piaceri primaverili e gastronomia pugliese

Unitevi alla nostra tavola della Pace! La gastronomia pugliese vi aspetta.

Prenota ora

Magici soggiorni in Puglia ti aspettano

    L’italiano è la lingua del cuore …

    Cari Amici ed Amiche, in tanti anni di insegnamento ho scoperto con stupore che l’italiano piace davvero perché è la lingua dello “stare insieme”, della buona cucina, della DolceVita.
    Oggi è la quinta lingua più studiata al mondo e viene scelta per amore 💓 ed interesse per la Bellezza, la Musica, l’Arte, l’Architettura, la Moda, il Design.

    L’Italiano è anche la lingua della leggerezza, come le “chiacchiere”: è melodiosa, espressiva, divertente, bella e utile ma soprattutto ACCOGLIENTE, mette in relazione le persone e, a volte, per sempre!

    … e delle buone chiacchiere!

    Ma…voi lo sentite questo profumo di…FRITTI DI CARNEVALE? Io Sìii, qui si respirano aromi di Frittelle e Ravioli Dolci.

    In molte case italiane e pugliesi è tempo di “CHIACCHIERE” (dal latino “Frictilia”) o Frappe, Sfrappole, Bugie, Castagnole, sono delicate e croccanti sfoglie cosparse di zucchero a velo.

    I nomi diversi, si devono alle loro forme diverse e derivano dall’antica tradizione romana, erano infatti dolci fritti nel grasso di maiale, preparati proprio durante il periodo carnevalesco, i SATURNALIA, (ciclo di festività in onore del Dio Saturno) per celebrare il passaggio dall’inverno alla primavera.

    Chiacchiere di carnevale
    Castagnole pugliesi

    Vieni a scoprire la gastronomia pugliese …

    Noi pugliesi siamo PACIFISTI ma adoriamo le “BOMBETTE”, piccoli involtini di carne di maiale arrostite, ripiene di caciocavallo e avvolti nel profumato capocollo di Martina Franca. Nel nostro borgo di Cisternino è viva l’usanza del fornello=macelleria, ha infatti al proprio interno un forno, la carne scelta al banco viene poi arrostita e servita ai tavoli.

    Il 19 marzo ricorre la festa del papà e ci prepariamo per la festa di San Giuseppe con una squisitezza che mette d’accordo proprio tutti – “Le Zeppole” frittelle con crema e amarene.

    Noi di Passo a Sud ci dissetiamo poi, con la cultura:  “La cultura è un bene comune primario, come l’acqua” (Maestro Claudio Abbado).

    Al vecchio fornello - Passo a sud
    Bombette - Passo a sud
    Zeppole - Passo a sud

    Sono garantiti alti standard di igiene e il rispetto delle norme relative all’emergenza epidemiologica da COVID- 19.

    Iscriviti alle nostre newsletter per restare aggiornato su eventi, corsi e promozioni …


      Fate buon viaggio… vi aspetto a Sud!

      Cinzia